Dell XPS 12: ultrabook, tablet o notebook?

Dell è sempre pronta all’innovazione ed ha appena presentato il Dell XPS 12, un nuovo laptop che all’occorrenza si trasforma in un tablet.

Quando parliamo quindi di questo prodotto non possiamo associarlo a nessuna categoria visto che è un insieme di più device racchiusi in un’unica scocca.

L’XPS 12 è stato presentato in due differenti configurazioni ma in entrambe è presente un display touchscreen da 12,5 pollici con vetro di tipo Gorilla Glass, luminosità di 400 nit e ad alta risoluzione visto che è full HD a 1080p.

Le altre caratteristiche comuni riguardano la fotocamera frontale da 1.3 Megapixel, la connettività WiFi b/g/n e bluetooth ed infine la tastiera retroilluminata, ideale quindi per scrivere anche con assenza diretta di luce.

Quello che differenzia invece i due modelli sono il processore, la RAM, la capacità di archiviazione ed ovviamente il prezzo:

modello base: processore Intel Core i5-3317U, 4 GB di memoria RAM e SSD da 128 GB al prezzo di 1199 dollari

modello top: processore Intel Core i7-3517U, 8 GB di memoria RAM e SSD da 256 GB al prezzo di 1699 dollari

Punto forte di questo prodotto sono anche i materiali visto che il Dell XPS 12 può contare su alluminio e fibra di carbonio per la scocca, vetro per il touchpad e tastiera resistente ai liquidi e alla polvere.

A gestire il tutto ci pensa il sistema operativo Windows 8 Pro a 64 bit, sistema ideale da utilizzare con il display touchscreen grazie all’interfaccia Metro.

Il Dell XPS 12 arriverà sui principali mercati mondiali durante questo autunno e sarà sicuramente uno dei prodotti da tenere sottocchio anche nel 2013.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato con le notizie di TecnoCellulare, puoi seguirci su Facebook, Twitter oppure sottoscriverti al Feed RSS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visite

buzzoole code