Nokia Lumia 820 prezzo ufficiale italiano ed uscita: disponibile da metà novembre a 499€

Nokia ha appena annunciato il prezzo ufficiale italiano del Nokia Lumia 820, il suo nuovissimo smartphone di fascia medio-alta dotato di sistema operativo Windows Phone 8.

Il device sarà disponibile da metà novembre al prezzo ufficiale di 499€.

Oltre al modello no brand sarà però anche disponibile con gli operatori Vodafone, Tim, 3 Italia e Wind cioè i maggiori gestori mobili italiani.

Il prezzo risulta quindi essere in linea con le ottime caratteristiche tecniche di cui è dotato questo smartphone.

Caratteristiche che lo distinguono dagfli altri modelli sono la possibilità di cambiare la cover posteriore per personalizzarlo sempre di più a seconda dei propri gusti e lo slot per espandere la memoria interna tramite schede microSD. Proprio quest’ultima funzione è davvero difficile da trovare su uno smartphone con sistema operativo Windows Phone.

Quello che può seccare però gli utenti è l’attesa visto che si parla di quasi due mesi per averlo nelle proprie mani ma bisogna considerare che Windows Phone 8 sarà presentato ufficialmente al mondo verso la fine del mese di ottobre e quindi in Nokia non avrebbero potuto commercializzarlo prima.

Ecco le parole di Paola Cavallero, amministratore delegato di Nokia Italia:

“Siamo lieti di annunciare che anche sui nostri nuovi modelli, il Nokia Lumia 920 e il Nokia Lumia 820, continua la stretta collaborazione tra Nokia e gli operatori italiani di telefonia mobile che hanno deciso di integrarli nella loro offerta. Una decisione basata anche sugli ottimi feedback ricevuti dai consumatori degli attuali dispositivi Lumia. In Italia, in particolare, l’incremento della market share della gamma Lumia, ci ha dato grandi soddisfazioni, e pensiamo che le caratteristiche innovative che hanno reso questi prodotti unici e all’avanguardia saranno oggi percepite con ancora maggior chiarezza nei nuovi devices che integrano straordinarie innovazioni di tecnologia imaging, wireless charging e di evoluzione nel display per una ancora più piena esperienza dell’ecosistema Windows.”

Se vuoi rimanere sempre aggiornato con le notizie di TecnoCellulare, puoi seguirci su Facebook, Twitter oppure sottoscriverti al Feed RSS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visite

buzzoole code