Archos GamePad al prezzo di 150€: ecco la nuova console Android che sfida la PS Vita di Sony

Archos ha appena presentato il GamePad, la sua prima console dedicata quindi a tutti coloro che amano giocare in mobilità.

Il device offre un ampio display touchscreen da 7 pollici ma presenta anche tasti fisici per giocare con più comodità.

Essendo mosso da Android 4.0 Ice Cream Sandwich il GamePad può sfruttare il vastissimo catalogo di videogames presenti sul Play Store di Google.

A gestire senza problemi tutti i giochi ed il sistema operativo ci pensa un processore Dual Core da 1.5 GHz affiancato da una GPU Mali 400 Quad Core che promette ottime performance.

Queste le parole esatte di Henri Crohas, CEO di Archos:

“Quando Android 4.0, Ice Cream Sandwich, è stato rilasciato inizialmente, includeva un supporto per il controller di gioco ed è stato in quel momento che abbiamo deciso di costruire il GamePad.

Alcuni sviluppatori di videogiochi hanno già adottato il supporto per controller fisico che è stato introdotto con ICS rendendo le proprie applicazioni compatibili con i controlli fisici del GamePad o con i controller di gioco presenti nei tablet o nei telefoni mobili.

Tuttavia molti giochi originariamente non includevano il mapping per il controllo fisico, ed è per questo che ARCHOS ha sviluppato lo strumento di mapping e game recognition, una tecnologia brevettata che permette a tutti i comandi virtuali di essere associati ai tasti di controllo fisici del GamePad.

Grazie al mapping e ai sistemi automatici di riconoscimento di gioco inclusi nel GamePad, abbiamo già più di mille giochi Android compatibili con i tasti di controllo fisici del GamePad ARCHOS, compresi titoli di catalogo che originariamente non includevano controlli fisici.”

L’Archos GamePad è atteso nei negozi per il mese di ottobre 2012 all’interessantissimo prezzo di 150€.

La sfida alla PS Vita di Sony è iniziata!

Una risposta a Archos GamePad al prezzo di 150€: ecco la nuova console Android che sfida la PS Vita di Sony

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visite

buzzoole code