Sony Xperia U: ecco la recensione completa di TecnoCellulare

Dopo averlo utilizzato per circa una settimana posso finalmente fare una recensione completa del nuovissimo Sony Xperia U, il migliore smartphone attualmente in commercio come rapporto qualità-prezzo.

Il device è infatti venduto al prezzo ufficiale di 199€ ma si può trovare già anche a 30€ in meno e per questo prezzo è davvero un affare viste le caratteristiche tecniche di cui è dotato.

Attualmente a bordo è presente la versione 2.3 Gingerbread di Android anche se è atteso entro la fine di agosto l’aggiornamento che porterà la versione 4.0 Ice Cream Sandwich.

Il sistema operativo viene gestito davvero bene dal processore Dual Core da 1 GHz affiancato da 512 MB di memoria RAM, processore che attualmente è disponibile solo su smartphone di fascia più alta.
Grazie ad esso il menù è molto veloce e anche la navigazione WEB ne beneficia visto che si possono notare solo piccolissimi lag durante la visione di pagine online.

A mostrare le pagine internet ma anche foto e video ci pensa lo schermo touchscreen ampio 3,5 pollici, dotato di tecnologia multitouch e di risoluzione di 854 x 480 pixel. Proprio questa alta risoluzione permette la visione chiara delle scritte anche se sotto la luce diretta del sole fa un po’ fatica.

Davvero completa la parte multimediale che si compone di due fotocamere. Quella principale, che si trova nel retro, offre una risoluzione di 5.0 Megapixel ed è affiancata da un picciolo LED flash per scattare foto anche al buio.Inoltre è in grado di girare video con qualità massima di 720p e quindi ad alta risoluzione.

Immancabili anche il lettore MP3 che permette di trasformare l’Xperia U in un vero e proprio lettore musicale e il lettore video.

Completissima anche la connettività presente con l’HSDPA fino a 14,4 Mbps in download, con il bluetooth 2.1, con il WiFi b/g/n e con il modulo GPS integrato all’interno.

Dopo tutti i pregi dobbiamo parlare anche però di alcuni difetti.

Il principale riguarda la memoria integrata di 8 GB che non sono espandibili con nessuna scheda di memoria esterna e alla fine su 8 GB solo 4 possono essere utilizzati dall’utente per musica, foto, video e applicazioni.

Un altro punto non brillante è l’autonomia della batteria che permette di stare al massimo lontani dal caricabatterie per un giorno. Bisogna però considerare che praticamente tutti gli smartphone Android offrono la stessa autonomia se non minore e quindi non si può considerare un vero e proprio difetto.

Se comunque non mettete molti video e non scaricate molte applicazioni il Sony Xperia U farà sicuramente al caso vostro visto che il prezzo di 199€ lo rende un fantastico smartphone ideale per i giovani che non vogliono spendere troppo ma che vogliono un prodotto completo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visite

buzzoole code