iPiccy: ecco la migliore alternativa gratuita a Picnik

Dal 19 aprile 2012 il servizio di modifica foto Picnik è stato ufficialmente chiuso da Google per integrarlo sul suo social network e questp ha sicuramente creato un grande malcontento generale visto che era utilizzato da moltissimi.

Nulla è però perduto visto che in rete sono apparse moltissime nuove alternative, altrettanto valide se non migliori di Picnik.

Quello secondo me più performante e facile da usare è però iPiccy che è davvero comodo ed intuitivo per editare velocemente un’immagine.

Le funzioni presenti sono complete e si può tagliare, ridimensionare, inserire una scritta o cambiare colori di una foto semplicemente cliccando su un tasto.

Molto interessante segnalare anche la possibilità di creare Layers, un po’ come avviene sul famosissimo Photoshop.

Che dire, consiglio di testare personalmente iPiccy visto che è completamente gratuito e facile da usare. Sicuramente quindi è la migliore alternativa a Picnik.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visite

buzzoole code