Nokia Lumia 610: ufficiale l’incompatibilità con Skype

I nuovi device di fascia media con sistema operativo Windows Phone iniziano a mostrare i primi problemi.

Il primo ad essere nominato è il Nokia Lumia 610, il nuovo smartphone della casa coreana disponibile nei negozi al prezzo di 199 euro.

Sul Marketplace del device è infatti stato eliminato l’applicativo di Skype, questo a causa delle basse prestazioni dovute al poco potente processore e ai 256 MB di memoria RAM.

Ecco il comunicato ufficiale di Nokia:

“Nokia attribuisce grande importanza al lancio di prodotti e servizi legati all’esperienza degli utenti, quindi, anche se la versione di Skype per Windows Phone sul Nokia Lumia 610 era funzionante, dopo intensi mesi di test, abbiamo concluso che l’esperienza utente non garantisce il livello previsto da Nokia e Skype. Pertanto, noi non consigliamo agli utenti di utilizzare Skype sul Nokia Lumia 610. Gli utenti Nokia Lumia 610 non saranno in grado di scaricare Skype nel Marketplace di Windows Phone. La versione di Skype generica per Windows Phone continuerà ad essere disponibile per il download degli altri utenti.”

Sicuramente questo inciderà molto sull’eventuale acquisto dello smartphone visto che Skype è una delle applicazioni più utilizzate dagli utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visite

buzzoole code