Asus PadFone: presentato ufficialmente il nuovo ibrido tra smartphone e tablet

Asus ha finalmente mostrato a tutti il PadFone, il nuovo smartphone Android che si trasforma in un tablet.

Il device è mosso dalla versione 4.0 Ice Cream Sandwich di Android, sistema che viene gestito dal processore Qualcomm Snapdragon S4 Dual Core.

Il display a bordo è ampio 4,3 pollici con risoluzione qHD ma se viene inserito nello slot predisposto può ampliarsi fino a ben 10.1 pollici.

Due le fotocamere a bordo: quella posteriore più potente offre una risoluzione di 8.0 Megapixel ed è dotata di flash LED mentre quella anteriore è una semplice VGA ideale per le videochiamate.

Completa infine la connettività presente con l’HSDPA, con il WiFi, con il GPS e con il bluetooth.

Attualmente non è ancora stato comunicato il prezzo di vendita così come la data di commercializzazione.

Una risposta a Asus PadFone: presentato ufficialmente il nuovo ibrido tra smartphone e tablet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visite

buzzoole code