Picnik chiuso dal 19 aprile 2012: inglobato da Google Plus

Arrivano brutte notizie per tutti gli utenti che utilizzano ed amano Picnik, il famoso software gratuito per modificare velocemente foto e immagini.

Dal 19 aprile 2012 il sito sarà definitivamente chiuso e non sarà quindi più possibile utilizzarlo.

La scelta è stata presa da Google, che ha acquistato il servizio due anni fa.

La piattaforma sarà infatti inglobata in Google Plus, il nuovo social network della casa di Mountain View che fa di tutto pur di aumentare il numero di nuovi utenti.

Con questa mossa cerca quindi di attirare il vasto pubblico che utilizza il servizio Picnik verso il proprio social network che non sta riscuotendo sicuramente il grandissimo successo che si sperava (soprattutto confrontato con il più famoso ed utilizzato Facebook).

Voi cosa pensate di questa scelta, vi iscriverete a Google Plus o cercherete un’alternativa a Picnik?

QUI potete trovare il gruppo su Facebook dei “Picnik User”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visite

buzzoole code