iPhone 4s: meglio cambiare… o no?

Il 28 ottobre arriverà finalmente anche in Italia l’iPhone 4s e sta nascendo nel WEB una domanda: “cambiare o no?”.

Ecco le varie alternative:

Utente in possesso di un iPhone 2G, 3G, 3Gs
In questo caso il mio consiglio è di passare al nuovo device di Apple visto che i miglioramenti sono davvero notevoli e il paragone tra i modelli si fa più netto (fotocamera di molto migliore, processore Dual Core più potente, maggiore RAM e display Retina)

Utente in possesso di un iPhone 4
In questo caso il miglioramento è meno netto: stasso design, stessa RAM e stesso display anche se la fotocamera passa da 5.0 a 8.0 Megapixel e il processore passa dal A4 Mono Core al A5 Dual Core. Certo manca il software Siri ma se non ne sentite la necessità potete farne anche a meno. Per questi motivi vi consiglio di non cambiarlo e di aspettare il 5.

Utente in possesso di altro tipo di device che si avvicina per la prima volta ad iPhone
In questo caso invece bisogna valutare quanto siete disposti a spendere. Ovviamente se non avete limiti di budget è consigliabile acquistare l’ultimo smartphone di Apple per avere il top di potenza mentre se non volete spendere 600 e passa euro potete passare ad un modello precedente (consiglio altamente l’iPhone 4)

Questi sono i miei consigli e personalmente terrò l’iPhone 4 fino all’uscita dell’iPhone 5 visto che mi trovo bene.

Con l’uscita di iOS 5 inoltre il divario tra il 4 e il 4s sarà ancora meno netto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visite

buzzoole code