HP tablet: prima PalmPad e poi Slate

HP ha dichiarato ufficialmente che sta lavorando a due tablet: il primo, lo Slate con sistema operativo Windows 7 mentre il secondo, il PalmPad con sistema operativo webOS.

A dichiararlo è stato il manager dell’azienda Todd Bradley che ha deciso di annunciarlo subito dopo gli ottimi rislutati di HP negli ultimi tre mesi.

Tra i due, il primo a raggiungere il mercato sarà il PalmPad che dovrebbe essere già disponibile nei primi mesi del 2011 mentre per quanto riguarda lo Slate è stato detto “nel prossimo futuro”, quindi nessuna data certa.

Il PalmPad sarebbe il primo tablet con sistema operativo webOS, sistema presente solamente negli ultimi quattro smartphone presentati da Palm: Pre, Pixi, Pre Plus e Pixi Plus.

I punti forte di questo sistema operativo sono sicuramente il multitasking e la velocità con cui gestisce le applicazioni, quasi pari all’iOS di Apple.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visite

buzzoole code