iPhone 4 e altri cellulari in acqua: cosa fare?

Ormai con il caldo quasi tutti sono al mare e anche li non si riesce a stare lontani dai gadget come cellulari e smartphone.

Cosa fare se però il nostro telefonino cade accidentalmente in acqua?

La prima cosa da fare è tirarlo fuori velocemente (si, lo so, ovvio!), poi bisogna spegnerlo e togliere la batteria per evitare di fare cortocircuito.

Infine bisogna prendere un sacchetto pieno di riso e mettere il cellulare dentro per almeno 48 ore.

Il riso infatti svolge la funzione di eliminare l’umidità dal dispositivo.

Il risultato non è però assicurato al 100% in quanto bisogna tenere conto di molti fattori come la durata in cui è stato in acqua.

Nel video qui sopra il tizio fa cadere “accidentalmente” il suo iPhone 4 in una bacinella d’acqua.

Alla fine però non fa vedere il risultato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visite

buzzoole code