HTC Desire: la recensione di TecnoCellulare.com

Dopo aver fatto l’aggiornamento ad Android 2.2 Froyo abbiamo realizzato una recensione dell’HTC Desire.

L’HTC Desire è uno dei migliori Android phone presenti attualmente sul mercato.

I punti forte del telefono sono molti: schermo da 3.7 pollici multitouch, processore Snapdragon da 1 GHz, 512 MB di RAM e fotocamera da 5.0 Megapixel in grado di girare video anche in HD fino a 720p (questo grazie ad Android 2.2!)

La connettività è veramente completa, infatti non manca niente: HSDPA, WiFi, bluetooth e GPS integrato sono tutti presenti. Inoltre è dotato anche di bussola digitale.

Il telefono non è dotato come tutti gli altri HTC di una trackball ma essa è stata sostituita con un pad ottico (non comodissimo).

Il telefono riesce a gestire Android 2.2 Froyo ottimamente, nessun rallentamento anche con molte applicazioni in background. Infatti l’HTC Desire con Android ha il multitasking e non da nessun problema anche se è opportuno scaricare dal market un’applicazione che chiude forzatamente le applicazioni (come ad esempio Advanced Task Killer Free).

Esse infatti fanno si che la durata della batteria diminuisca notevolmente e già non offre grande prestazioni visto che con utilizzo moderato si fa fatica a raggiungere un giorno di autonomia. Ecco, questo è il difetto maggiore del telefono.

Un’altro difetto è la memoria interna del telefono di appena 110 MB, espandibili però con una scheda microSD.

Per tutto il resto è comunque ottimo.

Può sostiutire benissimo un lettore MP3 visto che ha un lettore MP3 integrato, radio FM e grazie al jack standard da 3.5 mm si possono inserire tutti i tipi di cuffie.

Il prezzo attuale dell’HTC Desire è di 499€.

Nella confezione, oltre al telefono e alla batteria, si trovano un caricabatterie, un cavo USB, un paio di cuffie stereo, una microSD da 4 GB e manuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visite

buzzoole code