iPhone 4: ci mancava solo il sensore di prossimità!


Nonostante siano stati venduti quasi due milioni di iPhone 4 i difetti riscontrati stanno aumentando.

Il primo è stata la pessima ricezione: appena si impugna l’iPhone con la mano sinistra e quindi si copre la parte dove sono le antenne il segnale scende notevolmente.

Il secondo è stato il display: su moltissimi iPhone sono presenti macchie.

Infine l’ultimo trovato: il sensore di prossimità. Esso svolge la funzione di spegnere lo schermo quando viene avvicinato il cellulare all’orecchio, per evitare di sfiorare qualche tasto. Ebbene, secondo molti possessori di iPhone 4 il sensore funziona male. Si sono ritrovati infatti ad attivare involontariamente il vivavoce, la videochiamata o lo stato di attesa.

Apple non ha ancora dichiarato niente ma si spera che a breve rilasci un aggiornamento perlomeno per risolvere quest’ultimo bug visto che gli altri due difetti potrebbero dipendere da un problema hardware.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visite

buzzoole code