Palm: contro la crisi diminuisce il prezzo ed approda in Europa

Palm è in crisi finanziaria.

Nonostante abbia introdotto il nuovo sistema operativo WebOS la situzione non è migliorata.

Per questo motivo ha intenzione di diminuire (negli Stati Uniti) il prezzo dei due suoi cellulari di punta: Pre e Pixi.

La riduzione sarà di 100 dollari per il Pre e di 70 per il Pixi.

Inoltre vuole distribuire in Europa i suddetti terminali e molto probabilmente sarà Vodafone ad averli in esclusiva sul proprio catalogo. I prezzi sarebbero compresi tra i 400 e i 450 euro.

Riuscirà con queste mosse ad arginare le perdite?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visite

buzzoole code