Acer D250: tra Android e Windows 7

L’Acer D250 è il primo netbook ad avere installato due sistemi operativi, il primo Windows 7, il secondo Android nella versione 1.5.

Essendo un netbook la versione installata di Windows è la Starter.

Il dispositivo è dotato di uno schermo da 10.1 pollici con un’ottima risoluzione WSVGA che restituisce colori fedeli, un processore Intel Atom N270 da 1,66 GHz, 1 Gb di RAM ed ha un hard disk da ben 250 Gb.

La connettività è garantita da 3 porte USB, dal WiFi e presa Ethernet.

La particolarità del terminale è però proprio la possibilità di cambiare sistema operativo in pochi secondi, infatti per passare da Android a Windows 7 occorrono solo 20 secondi.

Il problema di Android è che non è la versione con le applicazioni di Google, quindi non ha ne Gmail e ne il Market (anche se si suppone che verranno rilasciti aggiornamenti che permettano ciò).

Il prezzo dell’Acer D250 è di circa 270 euro ed è già disponibile nei negozi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visite

buzzoole code